Criteri di ammissione

CRITERI PER L’AMMISSIONE DEI SOCI ORDINARI CLINICI, SOCI ORDINARI DIDATTI, AGGREGATI, INTERIM E ISTITUTI

Socio Ordinario Clinico:

  • età non inferiore a 32 anni;
  • iscrizione all’elenco degli psicoterapeuti;
  • training di 4 anni;
  • 4 anni di attività clinica successivi alla conclusione del training;
  • 3 anni di supervisione dopo il training;
  • 2 elaborati clinici valutati da due Soci Ordinari Didatti non appartenenti alla scuola di provenienza nell’ambito di un colloquio.

Socio Ordinario Didatta:

  • età non inferiore a 38 anni;
  • 2 anni di attività come supervisore attestata da un Socio Ordinario Didatta;
  • 3 anni di attività didattica continuativa in Terapia Familiare attestata dall’istituto di appartenenza;
  • 4 anni di permanenza come Socio Ordinario Clinico (nel 1999 un anno di permanenza, nel 2000 due anni, nel 2001 tre anni e nel 2002 quattro anni);
  • 1 colloquio di valutazione da effettuare con due Soci Ordinari Didatti non appartenenti alla scuola di provenienza;

Socio Aggregato:

  • età superiore a 28 anni;
  • iscrizione all’elenco degli psicoterapeuti;
  • almeno 5 anni dal conseguimento della laurea;
  • un’attività clinica ed una professionale comprovata;
  • un training di 4 anni (di almeno 160 ore annuali) preferibilmente all’interno di un Istituto associato che prevede un’attività clinica familiare all’interno del programma di formazione;
  • qualora non abbia effettuato la propria formazione all’interno di un Istituto riconosciuto, il candidato deve essere presentato da due Soci ordinari didatti che lo abbiano seguito e valutato. Nel caso che sia presentato da un solo Socio, verrà effettuata una valutazione successiva da parte di un altro Ordinario nominato per lo scopo;
  • una terapia personale viene considerata un requisito preferenziale, ma non vincolante.

Soci ad Interim

Sono Soci ad interim tutti gli iscritti ad attività formative di qualunque livello presso gli istituti associati alla S.I.T.F. e tutti coloro che stiano effettuando o abbiano completato attività formative di qualsiasi livello per almeno due anni, con socio ordinario o aggregato della Società che se ne faccia garante.

Istituti

  • attività didattica e clinica dello staff dell’Istituto candidato non inferiore a quattro anni;
  • presenza di non meno di due Soci ordinari didatti nello staff;
  • programmi formativi e di ricerca approvati dal C. di A.;
  • attività clinica e produzioni scientifiche ritenute idonee dal C. di A.

IMPORTANTE

Ogni socio qualificandosi come tale, in qualsiasi sede, deve specificare la categoria sociale di appartenenza, se cioè sia: fondatore, onorario, ordinario clinico, ordinario didatta, aggregato, ad interim, straniero.

Per quanto riguarda il pagamento delle quote associative è stato proposto ed approvato che il Socio di qualsiasi livello che non paghi regolarmente la quota associativa al momento della successiva iscrizione deve regolarizzare il pagamento delle quote omesse in precedenza.